La Congregazione delle Suore Orsoline del S. Cuore di Gesł Agonizzante

Madre Orsola Ledóchowska

LETTERE

 

(pro manoscritto, Roma 1981)


 INDICE

I - 

Lettere a Maria Teresa Ledóchowska (1885 – 1922)

II - 

Lettere a padre Vladimiro Ledóchowski (1889 – 1939)

III - 

Lettere alle suore in Aalborg (1918 – 1922)

IV - 

Lettere alle suore da Roma (1920 – 1938)

V - 

Lettere alle superiore (1922 – 1939)

VI - 

Lettere alle suore (1921 – 1939)

VII - 

Lettere alle candidate della Congregazione (1929 – 1935)


conferenze

Nota bibliografica

A seguito del processo di beatificazione della Madre Orsola Ledóchowska sono state raccolte le sue lettere scritte a varie persone sia della propria famiglia, sia della Congregazione da lei fondata, come pure a persone al di fuori della Congregazione. Nell’Archivio delle Suore Orsoline del S.C.G.A. sono custodite oltre 7000 di tali lettere, divise in decine di volumi.

Fra la ricca corrispondenza della Madre Fondatrice, abbiamo scelto numerose lettere scritte alla sorella Maria Teresa, gią annoverata tra i beati, al fratello Vladimiro, generale della Compagnia di Gesł, e alle Suore della propria famiglia religiosa. Nella scelta siamo state ispirate soprattutto dal desiderio di far conoscere meglio la figura della Fondatrice.

Speriamo che attraverso la lettura di queste lettere, si possa scoprire non soltanto il temperamento, gli interessi e gli ideali della giovane Giulia Ledóchowska, futura Suor Orsola, ma anche vivere insieme con Lei le vicende dell'avventura straordinaria della sua vita, piena di entusiasmo, di iniziativa, di gioie e pene. Una vita sempre profondamente radicata nella Chiesa e nella realtą del mondo.

Vi troveremo anche l'evolversi del pensiero relativo alla finalitą e alla spiritualitą della nascente famiglia religiosa; la delicata e saggia sollecitudine della superiora generale per lo sviluppo dell'opera iniziata, conforme alla volontą di Dio e per la continua formazione, nello spirito e nella veritą, di coloro che avrebbero dovuto proseguire quest'opera.

Redazione

Pniewy - Roma, 16 maggio 1981


SCRITTI