COSTITUZIONI DELLE SUORE ORSOLINE DEL S.C.G.A. (del 1985)

 

DECRETO 1930

 


 

N. 7291/30 P. 84.

 

DECRETO

 

L'Istituto religioso, di voti semplici, denominato Suore Orsoline del S. Cuore di Gesù Agonizzante , la cui casa principale attualmente si trova a Roma, ha già ricevuto, nel giugno del 1923, dalla Sede Apostolica, il Decreto di Lode come pure l'approvazione delle Costituzioni per un periodo di prova di sette anni. Inoltre il Santo Padre Pio XI, si è degnato di approvare, nel 1925, lo Statuto per le Suore Coadiutrici, per un periodo di cinque anni.

 

Ora invece la Superiora Generale con il suo Consiglio, ha presentato l'umile domanda per ottenere l'approvazione definitiva sia dell'Istituto, sia delle Costituzioni e dello Statuto per le Suore Coadiutrici. E questa S. Congregazione dei Religiosi, dopo un attento esame e dopo aver introdotto alcuni cambiamenti per una maggiore conformità al Codice di Diritto Canonico, data la speranza di abbondanti frutti, raggiunti con l'aiuto di Dio, per il mandato conferitole da Pio XI, Sommo Pontefice per Provvidenza Divina, ha definitivamente approvato e confermato sia la Congregazione, sia il testo delle Costituzioni e dello Statuto per le Suore Coadiutrici, la cui copia autografa si trova nell'Archivio di questa S. Congregazione, come lo conferma ed approva il presente Decreto. Nonostante tutte le prescrizioni contrarie.

 

Dato in Roma dalla Segreteria della S. Congregazione dei Religiosi il 21 novembre 1930.

 

(l.s). Alessio Enrico card. Lepicier O.S.M.

                                            Prefetto

 

(l.s). Vincenzo La Puma

                                           Segretario